17 settembre 2011

Se la vita è un'asta sempre aperta, anche i pensieri saranno in offerta


Io e i mercatini di antiquariato: una storia senza fine.

Sono uno di quei posti in cui mi piace andare da sola e prendermi il mio tempo: pesco tra le cartoline d’epoca, provo occhiali ridicoli, scorro i titoli di libri e fumetti di seconda mano, mi incanto davanti ai giradischi sbertucciati, agli orologi da taschino e alle farfalle sotto vetro.

Poi, mentre sto lì a rovistare, con le mani coperte di polvere, mi spunta accanto qualche coppia di esperti, del tipo:

“Questo pugnale è africano, vero?”
 “No no, è sicuramente artigianato del Laos!”

Io onestamente non ci capisco nulla, per me è tutto meraviglioso. 

Stilettate inflitte quest’oggi al portafogli, due: una per uno stupendo zainetto in cuoio e l’altra per un enorme maglione irlandese, di lana intrecciata, prontamente portato in lavanderia per ordine di mia madre.

“Hai comprato un maglione di seconda mano?! Mio dio, chissà chi se lo è messo!”

La mia immaginazione mi fa pensare a un donnone irlandese con due boccali per mano. Non male.

Ci sono tutti i presupposti perché in futuro diventi una di quelle nonnette strambe con la casa piena di cianfrusaglie.
Teniamo in considerazione il fatto che ho, all’attivo e in piena espansione, una collezione di scatole, di cartoline, di decori per l’albero di Natale e di nani da giardino.
Questo facilita anche molto le cose a chi deve farmi un regalo.

Ora che ci penso non conosco nessuno che faccia delle collezioni, è mai possibile? Forse non me lo dicono …

Qualcuno di voi fa una collezione per caso? 

P.S. Ma quanto sarebbe figo sedurre qualcuno dicendo “vieni da me, ti mostro la mia collezione di nani da giardino”?



6 commenti:

  1. Colleziono Labello!!

    RispondiElimina
  2. Io colleziono buoni consigli andati a farsi fottere.
    E comunque si, sarebbe tremendamente figo sedurre qualcuno in quel modo.
    Ma non potrai mai essere una vecchietta piena di cianfrusaglie, morirai a 45 anni!
    :)

    RispondiElimina
  3. Biglietti da visita. Ne ho una scatola piena, baby.

    RispondiElimina
  4. colleziono delusioni... e buone speranze, ma queste non fanno altro che aumentare la mia collezione di delusioni :(

    cmq sarebbe ancora più figo sedurre qualcuno/a dicendo “vieni da me, ti mostro la mia collezione di nani"

    RispondiElimina
  5. io colleziono libri vecchi, pieni di polvere e ingialliti. Mi è venuta voglia di andare a un mercatino dell'usato!

    RispondiElimina
  6. Io colleziono bottiglie di birra,libri vecchi e giornali d'epoca.. e ho il terrore di quei fottuti nanetti.

    RispondiElimina