11 febbraio 2011

Confessioni imbarazzanti

Streaming.

Fu un gran giorno, quello in cui l'adsl entrò nella nostra vita e scoprimmo il meraviglioso mondo dello streaming. La nostra vita televisiva precedente, fatta di penose fiction made in italy, serie tv appassionanti interrotte alla penultima puntata o spostate ad orari improponibili, saghe cinematografiche di cui veniva trasmesso sempre e solo il primo capitolo, mentre era già uscito almeno il quinto (quante volte hanno trasmesso "Harry Potter e la pietra filosofale"? Una ventina?), si concluse quando il bottoncino di Mediavideo divenne verde.

Fu un giorno spaventoso, quello in cui lo streaming entrò nella nostra vita. Una scelta così vasta su cosa vedere ci diede alla testa, le nostre debolezze vennero alla luce, facemmo cose di cui ci saremmo presto pentiti…
Io, ad esempio, sono entrata nel giro dei telefilm idioti. Per citarne qualcuno:


THE VAMPIRE DIARIES



Due fratelli vampiri strafighi si contendono un’umana strafiga, la cui vita è costantemente in pericolo da circa quaranta puntate. Sembra Twilight, però almeno qui nessuno sbrilluccica o predica la castità prematrimoniale. E poi il libro è molto peggio (credo che gli dedicherò un post, prima o poi).











TRUE BLOOD

Due vampiri strafighi si contendono un’umana strafiga, la cui vita è costantemente in pericolo da tre stagioni. Sembra uguale a quello di prima, ma ci sono delle sostanziali differenze: la strafiga è un po’ meno strafiga e non è del tutto umana, i protagonisti non vanno al liceo, i vampiri non se ne vanno a spasso alla luce del sole e il libro non è così male. Più o meno.





90210


Per questo non esistono giustificazioni. È solo la storia di un branco di adolescenti californiani pieni di soldi che si accoppiano tra di loro: per lo meno all’inizio gli autori ne erano coscienti, ma adesso hanno deciso che deve diventare un telefilm serio e hanno iniziato ad infilare drammi familiari, stupri e malattie terminali in ogni singola puntata.







Questi sono i più imbarazzanti direi: seguo anche Dr. House, ma quello ha una dignità insomma...
Ok, ho fatto la mia confessione, mi sento sollevata. Chissà se anche voi avrete il coraggio di fare outing!
XOXO,
Marzia
PS Oops, ne ho dimenticato uno... Ma no, questo non ve lo dico.

3 commenti:

  1. Il tuo ps mi ha lasciato incuriosito voglio sapere l ultimo!!!!!

    RispondiElimina
  2. XOXO...Gossip Girl ;)

    RispondiElimina